Antico Casale

campi di girasole

Antico Casale

colline umbre

Antico Casale

antichità

Antico Casale

antichità

Antico Casale

sala colazione

ORVIETO SOTTERRANEI

ORVIETOUNDERGROUND
  • it
  • en

Atmosfera Familiare e...

Atmosfera  Familiare  e... - Antico Casale

...Accoglienza e Ospitalità

...Accoglienza e Ospitalità - Antico Casale

Antico Casale

Bed & Breakfast

Contrada Casa Perazza,31
Castel Giorgio 05013 TR

...Posizione Strategica

...Posizione Strategica - Antico Casale

Tra gli splendidi colori, caratteristici delle Vallate umbre, la nostra struttura si trova in un piccolo borghetto a 5km dal paese di CastelGiorgio (dove è possibile trovare i principali servizi) dista15km dalla città di Orvieto ,55km dalle Cascate delle Marmore, 110km da Assisi,45km da Todi- Bolsena7km,Montefiascone16km Viterbo30km- Pitigliano,Sorano25km,Saturnia 55km

CASTEL GIORGIO(TR)

Abitato dagli Etruschi, come testimoniato dai reperti di diverse necropoli sottoposte ad un progetto di scavo e valorizzazione, il territorio fu frequentato anche in epoca romana. Come centro fortificato è sorto nel 1477 intorno al Castello che Giorgio della Rovere, vescovo di Orvieto, scelse come residenza per insediare il suo seguito proveniente da Parma. È da qui che prese il nome il borgo . La storia del paese è tutta incentrata intorno al castello, che venne distrutto in seguito alle lotte tra i Della Rovere ed i Valenti, signori di Castel Rubello e di Porano. Negli anni successivi l'edificio subì ulteriori vicissitudini (un incendio nel 1497, un forte terremoto nel 1504) tanto da richiedere un rimaneggiamento nel 1581, finché, il cardinale Giacomo Sannesio (1620), decise di ristrutturare completamente il palazzo, rendendolo un'idonea sede di villeggiatura per i porporati e i prelati che volevano salvarsi dal caldo cocente di Orvieto. Per la sua posizione strategica Castel Giorgio ospitò personaggi storici illustri per sancire il tentativo di pace di Castro (1642). Nel XVIII secolo subì il passaggio delle truppe spagnole dirette a Napoli (1743). La funzione del palazzo Sannesio è durata fino agli anni '50 dello scorso secolo; ora, dopo lo stato di abbandono, ospita le scuole medie. Le campagne e le fitte macchie circostanti furono spesso rifugio di briganti famosi tra i quali Davide Biscarini da Marsciano e Luciano Fioravanti da Viterbo.

Interessanti le risorse naturalistiche: centro climatico sull’altopiano dell’Alfina che si affaccia sul Lago di Bolsena, ai confini dell’Umbria con il Lazio e la Toscana, Castel Giorgio è collocato nel Parco naturalistico dello S.T.I.N.A  , Sistema Territoriale di Interesse Naturalistico e Ambientale

 

EVENTI E MANIFESTAZIONI

 "Arzata e Rancata" del Maggio (11-12 maggio)
Antica rappresentazione dedicata ai riti primaverili che affonda le sue radici nelle usanze agro-pastorali dell'altopiano dell'Alfina.
"Festa del compatrono S. Giorgio" (26 aprile)
"S.Rita da Cascia" festeggiata nella Frazione di Casa Perazza (22 maggio)
"Merenda sull'aja" per S.Anna in località Fagiolo (26 luglio)
Festa enogastronomica Pro-Loco di Castel Giorgio (primo weekend di agosto)
Festa della Birra (secondo weekend di agosto)
Festa rionale della Madonnina di Roma Nuova con tradizionale corsa e tiro alle pignatte (prima domenica di settembre)
Festa in onore della Madonna Addolorata (terza domenica di settembre)

        

 

 - Antico Casale

..Gusto e Tradizione

..Gusto e Tradizione - Antico Casale

               TAGLIERE DEGUSTAZIONE  

                  SALUMI e FORMAGGI             

                                                 E.8,00

                     

        MENU DI CARNE E.15,00 escluse bevande

 

          MENU DI PESCE E.25,00 escluse bevande

                          su prenotazione 

 

                                DEGUSTAZIONE DI VINI                              

             

                             

 

            

 

 

 

 

 

 

 

 

 

             

               

        

                              

 

 

 

 

        

       

                                                                                      

          

     

                              

                                                                            

 

 

      

 

 

 
 
 
     

  • 23/04/2014
  • Nº pagine viste 79548
  • Aggiungi ai preferiti
  • Invia a un amico